Laboratori di artiterapie

 L'Arteterapia include l'insieme delle tecniche e delle metodologie che utilizzano le attività artistichepittoriche ma ancheteatrali ,di danza, e musica, come mezzi terapeutici, finalizzati al recupero ed alla crescita della persona nella sfera emotiva, affettiva e relazionale.
Si fonda sul presupposto che il
 processo creativo messo in atto nel “fare arteproducebenessere,salute e migliora la qualità della vita.

Attraverso percorsi laboratori, coordinati da un arte terapista formato e da uno psicologo, è possibile incrementare laconsapevolezza di sé, fronteggiare situazioni di difficoltà e stress, esperienze traumatiche, migliorare le abilità cognitive e godere del piacere che la creatività artistica, affermando la vita, porta con sé.

Attraverso l'arteterapia si ha la possibilità di attivare risorse che tutti possediamo: la capacità di elaborare il proprio vissuto, dandogli una forma, e di trasmetterlo creativamente agli altri. Si tratta di un processo educativo, laddove “educare”sta per educere, “portare fuori: far emergere la consapevolezza ed una maggior conoscenza di sé mediante la pratica espressiva, l'osservazione ed il confronto.”

(dagli Atti del Convegno Nazionale sulle Arti Terapie nella scuola - Carpi, 7 e 8 Settembre 2001 - Usa l'Arte per non essere in disparte. Arte Terapia e buona relazione educativa).

 

Laboratori attivati

TEATROTERAPIA
La Teatro-terapia non è psicoterapia,  non produce diagnosi, né interpretazioni psicologiche, ma rafforza nuove visioni di sé, è un percorso che tende ad attivare un processo di crescita personale e di cambiamento attraverso un gioco di ruoli e di sensazioni che, durante l’interpretazione di storie reali o fittizie, consente di esplorarsi, migliorare la relazione con gli altri, sé stesso e la propria creatività interpretativa . Il teatro assolve alla funzione terapeutica perchè consente la piena espressione e realizzazione di se stessi, superando pregiudizi e stereotipi, accogliendo dolcemente parti rifiutate della propria storia o di se stessi, agendo ciò che non si può esprimere a parole o che non sarebbe ugualmente liberatorio raccontare.

DANZAMOVIMENTO TERAPIA
La danzaterapia di Maria Fux utilizza forme libere di danza volte all'espressione di sé ma non ambisce né pretende lavorare su contenuti inconsci e in nessuna maniera sostiene forme di psicoterapia.
Questo approccio si fonda sull'utilizzo della creatività come momento fondamentale di ascolto e relazione, di conoscenza e riscoperta di sé, senza utilizzare tecniche di interpretazione e verbalizzazione degli stati interiori sperimentati con il movimento.

MUSICOTERAPIA
L'uso del suono, come modalità di cura, non è cosa nuova. E' probabilmente coevo all'apparire dell'essere umano sulla terra. Gli antichi, usavano il suono in rituali propiziatori per la fertilità, la nascita, il raccolto, la celebrazione della vita e della morte. Il suono evocava spiriti, entità, antenati e guariva il corpo dalle malattie. I popoli del passato avevano capito che il suono è una forza attiva fondamentale nell'universo, che ci influenza a più livelli, da quello fisico e mentale a quello emozionale e spirituale

ARTETERAPIA
Un laboratorio espressivo di arteterapia offre ai partecipanti l'opportunità di godere del piacere di creare con materiali artistici, di esprimere e rielaborare sentimenti, pensieri, vissuti, attraverso il linguaggio non-verbale dell'arte visuale e plastica.Non essendo finalizzata alla produzione di un “bell'oggetto”, aspetto più ricreativo ed artigianale relativo ad altri ambiti e metodologie d'intervento, l'arteterapia rende possibile comunicare e scambiarsi impressioni, ricordi, stati d'animo, immagini reali o fantastiche.


Tutti i laboratori sono coordinati da un arte terapista specializzato coadiuvato da uno psicologo.

I laboratori possono prevedere incontri di gruppo o incontri individuali.

Per informazioni è possibile contattare la segreteria del Teatro al numero 0892961812

Categorie