L'orso e la domanda di matrimonio, Cechov a La Ribalta

Pubblicato da staff teatro il 29/02/2020

L'orso e la domanda di matrimonio, Cechov a La Ribalta

Mettere in scena Cechov sgnifica lavorare sul nucleo originale e fondante che ha incendiato di sé tutta la cultura del Novecento. Con Cechov, infatti, l’attore è consapevole che per essere necessario ed onesto ha bisogno di credere finalmente alle proprie battute, non ha bisogno d’altro.L’Orso e La domanda di matrimonio sono due «scherzi» come lo stesso Cechov ebbe a definirli, senza l’ansia di ricorrere «all’intelligenza tout-court» e con la consapevolezza che a teatro, come nella vita, l’umanità resta profondamente stupida. Gli uomoni sono esseri puerili, prigionieri di sogni volgari, di ambizioni futili, capaci tutt’al più di piccole rivelazioni, svenimenti e capricciose pulsioni. Lo spettacolo debutterà sabato  29 Febbbraio alle ore 21.00 e replicherà domenica 1 Marzo alle ore 19.00 . per prenotazioni info 3292167636

Condividi

Lascia un commento