LA RIBALTA accoglie DON CHISCIOTTE

Pubblicato da staff teatro il 23/11/2019

LA RIBALTA accoglie DON CHISCIOTTE

Pronti, via. Il 23 e il 24 Novembre ritornano I DIVERSI VOLTI DEL TEATRO con uno degli spettacoli più attesi dell'anno: “Don Chisciotte”.

Lo show della Compagnia La Ribalta di Salerno è una personale rivisitazione della regista Valentina Mustaro, in chiave commedia dell’arte, dell’omonimo romanzo di Miguel Cervantes, adattato in testo teatrale. "La commedia dell’arte è a mio avviso un genere teatrale che ben si presta al gioco di realtà e immaginazione che si sviluppa nella vicenda letteraria del Don Chisciotte; quest’ultimo, infatti, riesce a trasformare con l’immaginazione, ciò che ha letto nei suoi libri, nella realtà, ovvero si immedesima in un personaggio”, in un cavaliere, al punto di credere di trovarsi realmente di fronte ad imprese eroiche da compiere e di essere convinto che le persone  intorno a sé non siano altri che personaggi, maschere, presi da quelle stesse storie".

La Commedia dell’Arte gioca con il sotto testo, con ciò che traspare al di là della narrazione ma non viene detto verbalmente bensì  attraverso la costruzione scenica di  movimenti non didascalici ma evocativi. I movimenti degli attori, figurativi, evocativi, allusivi, si sposano bene con il messaggio dell’opera:  lo sguardo del Don Chisciotte è  innegabilmente capace di visualizzare ed ideare luoghi e circostanze fantasiose mediante la sola immaginazione, un po’ come fa l’attore, che è capace di vedere un castello là dove altri vedono solo quinte e cartongesso.. e si compiace di bere caffè da una tazzina vuota laddove altri restano solo a bocca asciutta.

Condividi

Lascia un commento