Trovarsi (produzione 2018)

Il difficile rapporto tra vita artistica e vita personale, il dimenarsi dell'artista tra realtà e finzione cercando di "trovarsi" tra le molte facce della vita e i mille personaggi che interpreta nel teatro, il viaggio verso la definizione di se stessi affrontando giorno dopo giorno i propri fantasmi interiori... questo è tanto altro è racchiuso nello spettacolo Trovarsi. La singolare rivisitazione della regista Valentina Mustaro pone l'attenzione sullo smarrimento emozionale che a volte pervade l'attore, uno smarrimento fatto di facce e volti che non sono i propri ma quelli del personaggio che interpreta; è così che spesso inizia un allontanamento dal Teatro, per ritrovare se stessi... fino a scoprire che fuori dal scene c'è ben poco di Reale. Realtà e finizione si mescolano di continuo in una continua ricerca del proprio sé.