La Ribalta a Padova per il Fringe Festival 2016

Pubblicato da staff teatro il 04/02/2016ultimo aggiornamento il 04/02/2016

La Ribalta a Padova per il  Fringe Festival 2016

In occasione della VI Giornata mondiale della Commedia dell'arte, Padova diventa la capitale di un festival e una serie di spettacoli dedicati al teatro rinascimentale italiano ed europeo dal 24 febbraio al 1° marzo con decine di appuntamenti.E come teatro “La Ribalta” siamo lieti di annunciare che all'interno del fitto cartellone di eventi e spettacoli, che avranno come scenario alcuni dei luoghi simbolo di Padova, ci sarà proprio la compagnia del nostro teatro selezionata come unica compagnia Campana partecipante all'evento.

La Ribalta sarà in scena il 25 Febbraio nella cittadina Veneta e presenterà il celebre testo di Machiavelli: “La Mandragola”, riadattato e diretto dalla regista Valentina Mustaro. La rivisitazione teatrale in questione si presenta al pubblico come un adattamento in lingua dialettale attraverso uno studio del genere della commedia dell’arte; come afferma la giovane regista salernitana: “I personaggi creati dal Machiavelli, infatti, risultano facilmente accomunabili e adattabili alle maschere del repertorio della commedia dell’arte: nella figura di Siro, ad esempio, si può facilmente riconoscere un simpatico Pulcinella, in Messer Nicia, invece, traspare la figura goffa e ingenua del dottor Balanzone, in Ligurio l’astuto Arlecchino, in Callimaco un temerario capitano e così via.”

Gli attori, dunque, reciteranno mascherati e regaleranno alla vicenda quei toni comici e gioviali tipici del genere in questione, orientando la narrazione ad una rappresentazione leggera e dinamica. La scena manterrà i canoni della commedia dell’arte: i personaggi saranno interpretati secondo le caratteristiche di movimento e di espressione volute dal repertorio e la scenografia prevederà un dipinto su telone come sfondo dell’intera rappresentazione. Il tutto sarà impreziosito dalle colonne sonore tratte da “8½”e “Amarcord” di Fellini, con l’intento di riprendere un clima e una sonorità tipica dell’arte circense e del teatro in maschera. Non mancheranno infatti, all’interno della rappresentazione, momenti di sola espressione corporea e musicale con l’intento di mantenere la linea di un teatro basato sulla fisicità.

Per tutti i salernitani appassionati della cultura e del teatro sarà possibile partecipare allo spettacolo di Venerdì 12 Febbraio, che si terrà alle ore 21 presso la struttura situata in via Salvatore Calenda, 98.

 


Per info: 089 2961812 - 329 2167636

Trailerhttps://www.youtube.com/watch?v=CBSorvcBMzs

Condividi

Lascia un commento