#RecitiamoADistanza, la nuova iniziativa

Pubblicato da staff teatro il 16/03/2020

#RecitiamoADistanza 

Il Teatro è vivo anche se in quarantena. La nuova iniziativa targata La Ribalta si pone l'obiettivo di Leggi tutto...

Corona Virus, spettacoli sospesi fino al 3 Aprile

Pubblicato da staff teatro il 05/03/2020

In seguito alle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, il Teatro La Ribalta dichiara sospesi gli spettacoli in programma fino al 3 Aprile. Leggi tutto

L'orso e la domanda di matrimonio, Cechov a La Ribalta

Pubblicato da staff teatro il 29/02/2020

Mettere in scena Cechov sgnifica lavorare sul nucleo originale e fondante che ha incendiato di sé tutta la cultura del Novecento. Con Cechov, infatti, l’attore è consapevole che per essere necessario ed onesto ha bisogno di credere finalmente alle proprie battute, non ha bisogno d’altro.L’Orso e La domanda di matrimonio sono due «scherzi» come lo stesso Cechov ebbe a definirli, senza l’ansia di ricorrere «all’intelligenza tout-court» e con la consapevolezza che a teatro, come nella vita, l’umanità resta profondamente stupida. Gli uomoni sono esseri puerili, prigionieri di sogni volgari, di ambizioni futili, capaci tutt’al più di piccole rivelazioni, svenimenti e capricciose pulsioni. Lo spettacolo debutterà sabato  29 Febbbraio alle ore 21.00 e replicherà domenica 1 Marzo alle ore 19.00 . per prenotazioni info 3292167636

Leggi tutto

Gary Brackett a Salerno grazie al Teatro La Ribalta!

Pubblicato da staff teatro il 11/02/2020

Il teatro La Ribalta di Salerno ospita Gary Brackett per un workshop esclusivo riguardante il LIVING THEATRE.
L'attività di laboratorio proposta sarà svolta utilizzando il materiale, le scene, le forme e i linguaggi espressivi che costituiscono l'alfabeto del Living Theatre. Le tecniche utilizzate saranno quelle sviluppate dalla Compagnia nel corso dei suoi sessanta anni di attività. Leggi tutto

Vajaina: un viaggio inedito tra sessualità, religione, esistenza e non solo

Pubblicato da staff teatro il 29/01/2020

La rassegna I DIVERSI VOLTI DEL TEATRO continua a percorre la sua intensa e fitta tabella di marcia. Sabato, 1 febbraio, alle 21.00 sarà la volta di TEATRO BARDAMU con l’inedito VAJAINA, un atto unico che porta lo spettatore a riflettere fuori dalla sua comfort zone tra sessualità, religione, esistenza e non solo.

Il testo porta la firma di Francesco Amendola con la regia di Serena Urti: "Vajaina cammina sul filo del nonsense – spiega Amendola -  si muove lungo chiare trasparenze oniriche. La lettura registica di Serena Urti ha sondato con maggiore acume proprio questo confine, e lo ha fatto anche grazie alle geniali musiche di Dj Pio e alle meravigliose luci di Mario Perna, entrambi nobile supporto di tale suggestione".

Via Salvatore Calenda, 98
Per info e prenotazioni: 089 9958245 - 329 2167636 Leggi tutto